Patente C – Patente C1 – Patente C1 non professionale

Differenze Patente C e Patente C1

La patente C è tra quelle più richieste tra quelle professionali perché abilita alla guida di veicoli adibiti al trasporto cose in conto proprio. Da gennaio 2013, per guidare camion di tonnellaggio limitato, è possibile conseguire la patente C1, che, pertanto, si configura come una patente “più piccola” della patente C.

Occorre ricordare, infatti, che per la guida professionale per conto terzi, è necessario abbinare assieme al titolo di guida la CQC (Carta di Qualificazione del Conducente).

Conseguendo la patente C è possibile guidare i seguenti veicoli:

  • Veicoli della categoria B;
  • Autoveicoli per trasporto di cose e non di persone, aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero.
patente C

patente C1

Conseguendo la patente C1 è possibile guidare i seguenti veicoli:

  • Veicoli della categoria B;
  • Autoveicoli per trasporto di cose e non di persone, aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e fino a 7,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero;
  • Macchine operatrici eccezionali.

La patente C1 non professionale e i veicoli che puoi guidare

La patente C1 non professionale abilita alla guida di veicoli superiori alle 3,5 tonnellate. Questo tipo di patente rappresenta un’alternativa intermedia alla patente C e consente di condure:

  • mezzi inferiori alle 7,5 t dopo il superamento di un quiz informatizzato composto da 10 quesiti, con un 1 errore massimo consentito, e di una classica prova pratica di guida.

Questa novità incontra il favore, tra gli altri, soprattutto degli appassionati camperisti che finalmente potranno optare per soluzioni più comode senza dover affrontare l’iter ben più complesso della patente C professionale.

patente C1 non professionale
Contattaci per maggiori informazioni

Esame Teorico – Esame pratico

Svolgimento esame pratico

L’esame pratico della patente C prevede delle prove per testare le abilità e i comportamenti alla guida dei veicoli della suddetta categoria di patente. La prova dura almeno 45 minuti, accompagnato dal tuo istruttore e dall’esaminatore della Motorizzazione. Il veicolo da utilizzare durante la prova pratica deve avere queste caratteristiche:

  • Massa limite non superiore a 12 tonnellate
  • Lunghezza non inferiore agli 8 metri
  • Larghezza non inferiore a 2,4 metri
  • Sviluppare una velocitò di almeno 80 km/h
  • Dototo di ABS e con almeno 8 rapporti di marcia

 

esami patente C patente C1

Svolgimento esame teoria

La patente di tipo C1, la quale può essere conseguita già a partire dai 18 anni, prevede un esame teorico telematico composto da 40 quiz sulla struttura del vero o falso, con un massimo di 4 errori consentiti. La patente di tipo C invece, si può conseguire a 21 anni o, se presa insieme alla CQC (Carta di Qualificazione del Conducente), anche dopo i 18 anni. Secondo le nuove normative anche la patente C, così come la C1, prevede il superamento di un esame teorico informatizzato composto però da 40 quiz, con un massimo di errori consenti pari a 4.